La data del primo trek-eat sarà sabato 7 marzo nel Parco regionale del Contrafforte Pliocenico.
Sarà un’escursione facile della durata di circa 4 ore con più soste, occasione per conoscere una strada antichissima utilizzata per secoli da mercanti e pellegrini che collegava Bologna a Firenze: il Sentiero degli Dei.
Sebbene percorreremo soltanto il primo tratto del lungo percorso che richiederebbe 5 giorni di cammino per arrivare in Piazza della Signoria, non mancheremo di attraversare luoghi di grande rilevanza ecologica e di grande fascino storico, dove trovarono casa gli Dei dell’antica Roma e dove, in epoche più recenti, si consumava un triste capitolo del secondo conflitto moniale. Oggi, a pochi metri delle trincee ancora visibili, tornano a nidificare sulle pareti scoscese i falchi pellegrini che dal mese di marzo ricominciano la migrazione verso nord per invadere pacificamente tutta Europa.
Il Parco del Contrafforte è stato istituito recentemente sia per tutelare le particolarità geologiche sia per favorire il ritorno dei rapaci sul nostro territorio e in particolare il falco pellegrino, simbolo del Parco stesso.
Ridiscese le arenarie del Contrafforte raggiungeremo all’imbrunire l’Antica Hosteria di Badolo per la meritata cena in compagnia.


Programma:
Ritrovo ore 13,30 presso il parcheggio del Comune di Casalecchio di Reno, via dei Mille 9.
In auto: fino all’Antica Hosteria di Badolo via Brento 4, Sasso Marconi.
A piedi: percorso andata e ritorno della durata di 4 ore circa, difficoltà: facile con qualche tratto impegnativo.
Cena verso le ore 19,30 prezzo a persona € 25,00.
Menu fisso proposto dall’Osteria: 
Menu Carnivoro: bis di primi (ravioli ripieni di ricotta e cappone saltati con guanciale di Mora Romagnola e zucchine + pappardelle al cinghiale); crescentine con salumi, stracchino, sottoli e sottaceti. Assaggio di dolci della casa, vino e caffè. 
Menu Vegetariano: bis di primi (ravioli ricotta e spinaci + pappardelle ai funghi) verdure grigliate e formaggi. Assaggio di dolci della casa, vino e caffè. 
Vi chiedo di specificarmi le vostre preferenze di menu al momento della conferma della partecipazione così da permettere al ristorante di organizzarsi.
Rientro previsto a Casalecchio ore 23,00.

Consigli:
calzature adeguate; K-way/giacca a vento (impermeabile) con cappuccio/cuffia; abbigliamento “a strati” (compresa maglia di lana o pile per la fase di discesa); acqua,pranzo al saccotorcia, cambio completo in caso di pioggia.

Indicazioni:
Per partecipare
 dare conferma entro le ore 18,00 di mercoledì 4 marzo (specificando il menu solo per la richiesta vegetariana a: lorenzotorri@virgilio.it
Per informazioni potete scrivermi allo stesso indirizzo e-mail.
Per facilitare le operazioni di raccolta quote per la cena vi chiedo la cortesia di portare tagli di banconote adeguati.
In caso di condizioni meteo sfavorevoli valuteremo con i partecipanti soluzioni alternative, la cena sarà comunque confermata.
Vista la disponibilità limitata dei posti presso l’Osteria prevediamo un numero massimo di 40 partecipanti, vi invito pertanto a non tardare troppo per confermare la vostra presenza.
E’ possibile partecipare, durante la camminata, anche in compagnia degli amici cani purchè in regola con le vaccinazioni e organizzandosi con guinzaglio.